Concorso Teatrale Amatoriale

Nato da un’idea che da anni era riposta in un cassetto, il concorso vuole rendere omaggio a tre colonne della compagnia teatrale arteniese: Maria, Galliano e Tarcisio.

La loro “specialità” erano gli sketch, e allora quando 5 anni orsono si è finalmente concretizzato questo progetto si è pensato di giocare proprio su questo piano.

Ecco allora le regole dei gioco:

  • un’unica scenografia, di cui le compagnie fino al giorno dello spettacolo conoscono solo il tema
  • un testo inedito, scritto e presentato ad un apposita commissione selezionatrice
  • 15′ di tempo per ogni compagnia
  • una giuria di esperti che valuterà l’originalità del testo, l’armonia della messa in scena, la capacità di adattarsi a spazi imposti e che da quell’insieme individuerà le prime 3 compagnie, oltre che la miglior attrice ed il miglior attore

Il concorso è a carattere biennale, ed è giunto alla sua terza edizione, continuando pian piano a farsi conoscere ed apprezzare tanto che quest’anno le compagnie concorrenti sono quasi raddoppiate rispetto alla passata edizione.

Non resta che vederli all’opera per individuare il proprio personale vincitore e vedere se coincide con quello scelto dalla giuria.

Lascia un commento